Salento Ada's House | Grotta degli Amanti
458
page-template-default,page,page-id-458,page-child,parent-pageid-316,qode-social-login-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.6,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

Grotta degli Amanti

Grotta degli Amanti

 2 posti letto
 1 letto matrimoniale
 17 mq.
 Climatizzatore
 TV 32″ lcd schermo piatto
 Frigorifero
 Asciugacapelli
 Set di cortesia
 Wi-Fi gratuito
 Parcheggio gratuito in loco

La Storia

San Foca, antico borgo di pescatori, dominato dalla imponente torre di guardia, è il luogo dove sorge la Grotta denominata “Grotta degli Amanti”.

Nella grotta, costituita da due ambienti comunicanti per mezzo di uno stretto cunicolo, si narra fossero rinchiusi i due amanti, e il cunicolo che unisce le due cavità sarebbe stato scavato, secondo la tradizione popolare, dalle loro ininterrotte e disperate lacrime.
Si narra che i due innamorati, rifugiatisi in questa grotta per trovare riparo dal freddo vento di Tramontana, non si accorsero che la marea saliva, e morirono teneramente abbracciati.

Oggi San Foca è sede anche del Porto Turistico, uno dei più importanti marina per chi fa rotta dal Salento verso la Grecia.